?? 1° Convegno Intercontinentale – Marisa Parato: “Diventiamo costruttori di strade nuove di bontà, di amore, di giustizia, di verità”

NewsCommenti disabilitati su ?? 1° Convegno Intercontinentale – Marisa Parato: “Diventiamo costruttori di strade nuove di bontà, di amore, di giustizia, di verità”

Carissimi fratelli, carissimi amici del Movimento Vivere In,
mancano ormai pochi giorni al nostro appuntamento in Guatemala per il 1 convegno intercontinentale del Movimento di Spiritualità Vivere In.
In tutto questo tempo di preparazione e di organizzazione ho pregato intensamente per ciascuno di voi, per la vostra generosità e per il vostro impegno con il nostro Movimento.
Avverto la necessità di incontrarvi per ammirare tutti insieme le grandi opere che il Signore sta compiendo per noi, con noi e attraverso di noi.
Il Convegno Intercontinentale è un evento di grazia, un dono della SS Trinità.
Ci ritroveremo con i fratelli provenienti da diversi Paesi: Guatemala, Costarica, Salvador, Panama, Italia.
Ci muoveremo dai nostri Paesi per convenire tutti insieme, per rivivere l’esperienza del Cenacolo intorno a Maria Santissima e per essere una sola comunità, una sola Famiglia.
IL nostro cammino quotidiano, ovunque siamo – scriveva qualche tempo fa don Nicola – è un cammino per “convenire”, per incontrare sulle strade del mondo il Signore Gesù, e sforzarci di additarlo a tutti quei fratelli che ancora non lo conoscono, che non riescono a vederlo, anche sui nostri volti”.
Don Nicola Giordano, il nostro fondatore , non sarà presente fisicamente, ma lo sarà con la sua vita donata, con la sua offerta di amore e di sofferenza.
Sarà bello sentirlo presente nella fede in Gesù, nell’ideale di vita che lui ci ha trasmesso.
Durante quei giorni noi ascolteremo il Signore che parla attraverso la sua Parola, nella preghiera, nella gioia fraterna.
Il nostro impegno di ascolto della Parola e di condivisione deve farsi attenzione ai fratelli, attenzione alla storia del nostro tempo per cogliere le orme del divino, nel quale noi tutti siamo e ci muoviamo.
Con il Movimento di spiritualità Vivere In crediamo che:

  • l’uomo è divinizzato,
  • è immagine vivente di Dio,
  • che è realtà sacra, frutto della redenzione operata da Gesù,
  • che è in un divenire di somiglianza con Lui.

Crediamo che la società è tempio dello Spirito, anche se tanti uomini non lo sanno, anche se tanti si smarriscono nella ricerca della vera felicità.
Noi sappiamo che, se noi cristiani ci impegneremo a conoscere sempre più Gesù, a essere come Gesù, come Maria nel mondo, l’umanità, attratta dal nostro amore, dalla nostra testimonianza di vita luminosa, si orienterà più facilmente alla Verità che è Cristo Gesù, l’Uomo nuovo, il Figlio di Dio incarnato per noi.
Siamo certi che anche oggi l’umanità geme e soffre come nelle doglie del parto e attende la manifestazione dei figli di Dio come dice l’apostolo Paolo ai Romani.
Diventiamo allora costruttori di strade nuove di bontà, di amore, di giustizia, di verità.
Camminiamo con la Chiesa e viviamo la Chiesa come comunità in cammino nelle nostre strade per annunciare Gesù, per vivere il Vangelo e tracciare nuove strade di presenza cristiana.
Vi aspetto tutti in Guatemala!
Sarà un momento ricco di grazia, di amore, di gioia.
Con questi sentimenti ci prepariamo a vivere questo grande momento nella storia del Movimento di Spiritualità Vivere In.
Sono certa che il Signore sta preparando grandi cose per noi!
Vi abbraccio fraternamente e a presto

Marisa Parato

(Presidente del Movimento di Spiritualità “Vivere In”)

Comments are closed.

© 2016 Vivere In